E’ con grande piacere che oggi vi presentiamo un’iniziativa pubblica su un tema che ci sta particolarmente a cuore, quello della conoscenza del funzionamento dei sistemi di asilo in altri Paesi (e spesso delle grandi differenze tra questi), in relazione al processo di costruzione del sistema europeo comune di asilo, in atto da ormai diversi anni. 
Su queste pagine (e ordinate in maniera più chiara su quelle del nostro sito) è possibile da tempo consultare le “schede-Paese” sui vari sistemi di asilo che via via analizziamo. L’iniziativa che oggi vi presentiamo, e che si svolgerà a Bologna il giorno venerdì 6 marzo 2015, dalle ore 16, vuole essere dunque l’occasione per approfondire ulteriormente (soprattutto i “sistemi di accoglienza” di Belgio, Francia e Svezia) , togliersi qualche curiosità o anche “solo” interagire con noi e in particolare con i nostri soci che vivono e lavorano all’estero su questi temi.
La partecipazione è libera, vi aspettiamo numerosi!

SULLA STESSA BARCA
Il sistema di asilo europeo: quale armonizzazione? 


Bologna, venerdì 6 marzo 2015, h. 16:00
Centro Poggeschi, Via Guerrazzi 14



Programma

Introduzione a cura dell’associazione Asilo in Europa

Sistemi di accoglienza a confronto
                              Francia                      Belgio                      Svezia                               
    Benedetta Badii        Claudia Bonamini         Lorenzo Vianelli

– Barbara Sorgoni, Università di Torino, Armonizzazione o standardizzazione? Complessità dell’accoglienza e relazioni burocratiche

– Elly Schlein, Parlamentare europea, Socialisti e Democratici (S&D), Un asilo europeo: prospettive e dibattito nelle attuali politiche europee


Interventi dal pubblico 

A ormai più di 15 anni dal Consiglio europeo di Tampere, in cui si convenne di lavorare all’istituzione di un sistema europeo comune di asilo, le prassi nei diversi Stati dell’Unione europea divergono ancora ampiamente. I soci di Asilo in Europa in Belgio, Francia e Svezia descriveranno i sistemi di accoglienza e inclusione sociale di richiedenti e titolari di protezione internazionale: le caratteristiche generali, il ruolo dell’operatore sociale, i programmi successivi al riconoscimento dello status.
Paesi, politiche e prassi differenti. Come andare verso un sistema europeo comune di asilo?
                                                             

Per informazioni sulla sede dell’incontro http://www.reteloyola.it
Per ogni altra informazione asiloineuropa[at]gmail.com