Ricerche di Asilo in Europa2020-11-16T14:22:49+01:00

Ricerche di Asilo in Europa

Dalla sua fondazione ad oggi, l’associazione ha svolto diverse attività di ricerca, la maggior parte delle quali sono già concluse, mentre altre sono state sospese per avviarne di nuove.

Le ricerche (alcune concluse altre ancora in corso) delle quali Asilo in Europa si sta occupando o che propone e pubblica sono le seguenti:

  • La protezione internazionale davanti al giudice: uno studio sui decreti del Tribunale di Bologna. Lo studio è frutto di una collaborazione fra Regione Emilia-Romagna, Tribunale di Bologna e Asilo in Europa, tramite accesso diretto al database del Tribunale stesso. Leggi il report – Link to summary of the main findings 
  • Ricerca sui provvedimenti del Tribunale di Bologna in materia di protezione internazionale. L’analisi riguarda i  ricorsi presentati contro le decisioni della Commissione Territoriale di Torino – Sezione distaccata di Bologna attiva in città dal Settembre 2010 e competente ad esaminare le domande di protezione internazionale presentate in Emilia Romagna;
  • Asylum Lottery
  • Studio sul ricongiungimento familiare in Europa: comparazione tra le modalità per accedere al ricongiungimento familiare per i titolari di protezione internazionale in diversi Paesi europei.A questo link  la presentazione della ricerca e le schede relative a Svezia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Malta, Francia e Belgio.
  • Seminario sull’accoglienza tenutosi a Marsiglia il 17 ottobre 2014: in collaborazione conFNARS è stata organizzata una giornata di studio e confronto tra operatori dell’asilo italiani e francesi. A questo link è possibile consultare i materiali introduttivi ai temi trattati nel seminario, ovvero documenti di presentazione dei sistemi asilo italiano e francese, le informazioni sui relatori, report e bibliografia.
  • Ricerca realizzata su commissione di ECRE  – 2014 – (European Council on Refugees and Exiles)nell’ambito del progetto APAIPA (Actors of Protection and the Application of the Internal Protection Alternative). Lo studio riguarda l’applicazione nella giurisprudenza dei Paesi dell’Unione dei concetti di “internal protection alternative” (la possibilità del richiedente di ottenere protezione adeguata in un’altra area del proprio paese) e di “actors of protection” (la presenza, nel paese di origine, di un attore che sia in grado di garantire adeguata protezione). Asilo in Europa si è occupata della sezione dedicata all’Italia analizzando gli esiti dei procedimenti che, tra le motivazioni al diniego della richiesta di asilo, recano riferimenti a questi due concetti.
  • Asilo negli Stati europei