Asylum Lottery

Asylum Lottery è una rubrica dell’associazione Asilo in Europa che si occupa di analizzare ilfenomeno degli abbandoni dell’Italia di richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale nel contesto europeo caratterizzato da differenti approcci alla materia dell’asilo e dalla crisi economica e del lavoro che ha colpito alcuni Paesi più di altri.

Il progetto nasce per dare risposta al bisogno crescente evidenziato dagli operatori del settore diconfrontarsi con l’estero per poter offrire ai propri beneficiari informazioni circa la possibilità di recarsi, soggiornare e lavorare in un altro Stato. Asilo in Europa si pone l’obiettivo di stimolare l’interesse verso questo tema e, soprattutto, di lavorare nell’ottica di contatti e scambi mediando con chi opera in questo settore in altri Stati europei.

Asylum Lottey si rivolge ad operatori di progetti di accoglienza, realtà del terzo settore, avvocati,chiunque vorrà partecipare portando la propria esperienza personale (o d’équipe), una riflessione, un’opinione, sul tema dell’abbandono dell’Italia da parte di persone richiedenti o titolari di protezione internazionale o umanitaria.

La rubrica si nutre delle esperienze di rifugiati, operatori nel settore in Italia e di riscontri e risposte da chi, all’estero, vede il fenomeno dell’abbandono dal punto di vista opposto, quello degli arrivi dall’Italia. Sono stati pubblicati i contributi dei progetti SPRAR  di Bologna, Ravenna e Ferrara, dell’associazione Adl a Zavidovici onlus di Brescia e la video intervista a Pierre, un rifugiato che è “fuggito” in Francia.

Nel ringraziare quanti finora hanno deciso di condividere con noi e i nostri lettori le loro esperienze, invitiamo anche altri a farlo, consapevoli dell’importanza del tema e dell’assoluto bisogno di una maggiore chiarezza.

Per collaborare direttamente a questa iniziativa scriveteci all’indirizzo mail asiloineuropa@gmail.com.